• Giglio Reduzzi

Alitalia

Aggiornamento: 19 giu 2019

A proposito di “carrozzoni di Stato”, dopo aver parlato, qualche giorno fa, di RAI, è arrivato il tempo di dire qualcosa su Alitalia.

Anzi sono già in ritardo, visto che l’Alitalia configura un carrozzone anche maggiore.

In realtà ne ho già parlato un po' qua e là, ma questa volta ho deciso di vuotare il sacco.

Ed allora prendetevi qualche minuto e leggete qui:

https://documentcloud.adobe.com/link/track?uri=urn%3Aaaid%3Ascds%3AUS%3A9d09d1b9-014a-4399-8cf4-8b648b560315

Buona lettura.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da che parte sta Dio?

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come riconoscere i migranti "buoni"

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Auspici per il Nuovo Anno

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo