• Giglio Reduzzi

Antonio Tajani

Aggiornato il: 3 gen 2019

Non so Voi, ma io ogni volta che sento Antonio Tajani disprezzare il governo italiano avverto un moto istintivo di ribellione.

So bene che la presidenza del Parlamento europeo è una carica puramente onorifica (se no non ce l’avrebbero data), ma nell’immaginario collettivo essa rappresenta pur sempre il vertice dell’Unione Europea ed io credo fermamente che agli italiani (già tanto delusi dell’UE) non faccia piacere sapere che esiste questo scollamento totale tra Italia ed Europa.

Fin che sbraita la Bernini, pazienza, fa il suo gioco (anche se una minore asprezza non farebbe male, a mio avviso), ma quando a farlo è il presidente dell’UE le ripercussioni sono amplificate e possono infastidire.

Mi meraviglia che un uomo come Berlusconi non si accorga di questa discrasia.

Anche se, a pensarci bene, egli non è nuovo a queste scelte singolari.



36 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Un fior di occasione

Sergio Mattarella ha sempre detto che al governo voleva un’alleanza coesa? Bene, adesso ha un fior di occasione per farlo, dando l’incarico al Centro-Destra. Infatti non può negare che un governo di C

Il ruolo dell'Opposizione

Francamente non capisco perché il Centro Destra vorrebbe far cadere questo governo, ma al tempo stesso dice che voterà a favore del provvedimento governativo volto, nelle intenzioni, a “ristorare” i l

Mission accomplished

Complice il COVID ho letto un altro di quei libri che in condizioni normali non avrei mai letto (il titolo non mi entusiasmava), ma ora sono contento di averlo fatto. Si tratta de “La capanna di padre

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now