• Giglio Reduzzi

Arrivano i falsi contagiati

Oggi l’Italia sta per compiere un’ulteriore passo verso la decrescita felice tanto auspicata dal fondatore del M5S.

Il processo si completerà lunedì 14 con l’apertura (de iure) delle scuole.

Quando i presidi riceveranno più certificati medici che insegnanti.

Infatti lunedì nasce ufficialmente la categoria dei falsi contagiati.

Che dilata enormemente quella dei falsi malati, perché non riguarda solo gli insegnanti, ma anche i genitori dei bambini con febbre.

E si aggiunge a tutte le altre già esistenti (falsi poveri, falsi invalidi, falsi fruitori della legge 104, eccetera eccetera.)

Sarà contento Grillo.

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bergoglio e Mattarella

Duole dirlo, ma la triste realtà è che nessuno dei due ci ama. Non ci ama il Capo dello Stato italiano, perché, se ci amasse davvero, non avrebbe mandato al governo degli incapaci, pur di far contenta

Sono Giorgia

Ho letto il libro di Giorgia Meloni. Quanta cultura! E poi dicono che la cultura è solo di sinistra. Chi in Parlamento può dire di aver letto la metà dei libri che ha letto lei, magari in lingua origi

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se