• Giglio Reduzzi

Arrivano i veri profughi

E adesso che dall’ Afganistan arrivano i profughi veri, dove li mettiamo?

Erdogan ha già detto che ne ha abbastanza di quelli fuggiti dalla Siria.

L’Austria ha messo le mani avanti dicendo che non ne vuol sentir parlare.

L’Italia ha incautamente fatto il pieno di quelli falsi venuti dall’Africa.

Ciononostante pare che il nostro Ministro della Difesa si sia impegnato a riceverne fino a 2,500.

Anche se non si sa con chi si sia impegnato e chi l’abbia autorizzato.

Sarebbe anche sbagliato che l’accoglienza venisse data solo donne e bambine, perché le famiglie non vanno divise.

Tanto più che questa volta i profughi sono davvero composti da famiglie.

Non da baldi giovanotti in età militare, come quelli che vengono dall’Africa ed usano le donne incinte solo per impietosire i buonisti italiani.

75 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'origine del perdono

De Silvana numquam satis, verrebbe voglia di dire. Qualche giorno fa, su La Verità, Silvana De Mari ha scritto un articolo che avrà fatto sobbalzare sulla sedia più di una persona, ma è la pura verità

Il PD fa di necessità virtù

Come è noto, il PD è convinto che il governo del Paese gli tocchi per mandato divino, specie ora che riceve il supporto della Chiesa. Il partito di Letta fa proprio il detto: non lo fò per piacer mio

Solidarietà internazionale

Anche del Libano la comunità internazionale sembra essersi dimenticata, benché dovrebbe essere in cima alla lista delle nazioni che necessitano di solidarietà. Dopo il disastro che ha colpito Beirut l