• Giglio Reduzzi

Avvisi di garanzia a Salvini

Ieri sera in TV Matteo Salvini ha fatto l’elenco dei 18 avvisi di garanzia che ha sinora ricevuto dalle varie Procure.

Dopo averlo fatto, ha detto che si tratta dell’iniziativa di pochi magistrati che, evidentemente, non sono oberati dal lavoro e sono tutti, apertamente od implicitamente, legati alla Sinistra.

Saranno pure pochi, ma certamente sono ben distribuiti, visto che le loro sedi vanno da Milano a Catania.

E magari sono tutte sotto organico.

Poiché questa particolare attenzione dei magistrati (che alcuni chiamano persecuzione) in passato si è rivolta anche a personaggi di spicco ma non di Destra (vedi Matteo Renzi), mi sembra che all’origine della medesima ci siano anche altre motivazioni, come l’invidia sociale (così diffusa in Italia) e l’intento di acquisire, magari per breve tempo, una notorietà pari a quella del personaggio inquisito.











7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Mission accomplished

Complice il COVID ho letto un altro di quei libri che in condizioni normali non avrei mai letto (il titolo non mi entusiasmava), ma ora sono contento di averlo fatto. Si tratta de “La capanna di padre

Come scelgono i ministri

Sto leggendo il libro di Paolo Ferri (“Il cacciatore di comete”) che descrive il lungo viaggio della sonda spaziale “Rosetta” verso una cometa dal nome impronunciabile (Churyumov-Gerasimenko) e dalla

Note per il Capo dello Stato

Le due o tre cosette che la Storia rimprovererà al capo dello Stato in carica sono, a mio avviso,: non aver capito che nel 2018, con la nomina a deputato di 300 ragazzi in cerca di prima occupazione e

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now