• Giglio Reduzzi

Avvisi di garanzia a Salvini

Ieri sera in TV Matteo Salvini ha fatto l’elenco dei 18 avvisi di garanzia che ha sinora ricevuto dalle varie Procure.

Dopo averlo fatto, ha detto che si tratta dell’iniziativa di pochi magistrati che, evidentemente, non sono oberati dal lavoro e sono tutti, apertamente od implicitamente, legati alla Sinistra.

Saranno pure pochi, ma certamente sono ben distribuiti, visto che le loro sedi vanno da Milano a Catania.

E magari sono tutte sotto organico.

Poiché questa particolare attenzione dei magistrati (che alcuni chiamano persecuzione) in passato si è rivolta anche a personaggi di spicco ma non di Destra (vedi Matteo Renzi), mi sembra che all’origine della medesima ci siano anche altre motivazioni, come l’invidia sociale (così diffusa in Italia) e l’intento di acquisire, magari per breve tempo, una notorietà pari a quella del personaggio inquisito.











7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se davvero si vuole riformare la Scuola (come sarebbe ora e tempo di fare) occorre preliminarmente prendere due iniziative rivoluzionarie, che sarà dura far passare in Parlamento: a) togliere v

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è