top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

Bahrain

Aggiornamento: 4 nov 2022

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain.

La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel sereno, non solo perché gli spostamenti del Papa di solito vengono annunciati con mesi di anticipo, ma soprattutto perché il card. Parolin stava parlando dello stesso Papa che, a causa di una sopravvenuta difficolta motoria, aveva annullato i suoi viaggi in Africa e differito sine die quello che si sperava avrebbe fatto a Mosca e/o Kiev.

Ed ecco che invece il Papa sta per recarsi nell’isola di Bahrain, nota al grosso pubblico solo per le ricchezze dei suoi reggenti e dove i cattolici rappresentano lo zero virgola della popolazione.

Il che non può non far pensare al precedente viaggio di Papa Francesco ad Abu Dhabi (situazione analoga a quella di Bahrain) ed ai solenni impegni che in quell’occasione egli assunse con la massima autorità dell’Islam Sunnita.

Impegni, quali la creazione di uno spazio religioso comune per tutti i discendenti di Abramo (la c.d. Abrahamic Family House), il cui abbandono sembrava imputabile alla sola epidemia di Covid.

Evidentemente non era così e la visita di Papa Francesco a Manama, ritenuta più importante di quella a Mosca, sembra esserne la conferma.

79 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

bottom of page