• Giglio Reduzzi

Carles Puigdemont

E’ evidente che, data la nostra debolezza strutturale, l’Unione Europea, senza la Gran Bretagna, si riduce al mero asse franco-tedesco.

Ben poca cosa, se confrontata con le ambizioni iniziali.

Per averne consapevolezza basta pronunciare un nome: Carles Puigdemont, il leader degli indipendentisti catalani.

Il poveretto pensava che, rifugiandosi in Belgio, l’UE l’avrebbe difeso.

Cioè fosse come uscire da una casa ed entrare in un'altra, solo più grande.

Niente. La Spagna ne ha chiesto l’estradizione ed il Belgio sta facendo i salti mortali per non concederla.

Dalla padella alla brace.











7 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Salvini "Defensor Fidei" ?

Coloro che esprimono meraviglia per il fatto che Salvini sia rimasto l’unico (insieme all’ex boyscout Renzi) a difendere i valori del cristianesimo nell’aula del Senato dimostrano di avere la memori

L'uomo dei record

Esiste un uomo che è diventato Premier di un grande Paese senza aver mai fatto politica, neppure a livello comunale? Sì, è italiano e si chiama Giuseppe Conte. Esiste un uomo capace, in due anni conse

Nuove delusioni

La mia passione per la politica viene da lontano. Quando i miei compagni d’università andavano in Svezia per godere della maggior libertà sessuale ivi praticata, io, cretino, andavo a Londra per veder