• Giglio Reduzzi

Chi sono i veri xenofobi

Aggiornamento: 29 ago 2018

Ai francesi, che ci rimproverano per aver chiuso le nostre frontiere ai migranti africani, andrebbe ricordato che a sud del Sahara ci sono 14 Stati francofoni che sono stati de-colonizzati solo de jure.

De facto essi sono ancora (seppur in grado diverso) colonie francesi, perché dipendono in tutto e per tutto da Parigi.

Per esempio, la loro moneta –il CFA- viene stampata in Francia ed il 50% del suo valore viene trattenuto dal governo francese in cambio della garanzia di convertibilità.

Quindi il primo modo per aiutare questi Paesi sarebbe di cessare di sfruttarli, rendendoli veramente indipendenti.

Nel bell’articolo apparso su “La Verità” del 18 agosto, Piero Laporta scrive che la Francia è l’unico Paese dell’UE autorizzato a battere moneta e che dovrebbe scegliere (sic) tra “essere un membro dell’Unione Europea oppure un Paese coloniale.”

A chi volesse saperne di più su questo interessante argomento consiglio di vedere il video di Mohamed Konare (leader del Movimento Panafricanista) che appare su:

https://youtu.be/zsL2NoR2BY0





16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da che parte sta Dio?

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come riconoscere i migranti "buoni"

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Auspici per il Nuovo Anno

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo