• Giglio Reduzzi

Torri saracene

Aggiornato il: 30 dic 2018


Ogni volta che passo davanti alla Torre Groppallo, qui sulla passeggiata di Nervi, mi viene in mente che questa struttura era stata costruita dai genovesi per difendersi dagli arabi quando tentavano di invaderci. Cioè di continuo, per secoli.

Pare che di queste torri, dette saracene, nel corso degli anni ne siano state erette circa settecento in tutta Italia.

Come sono cambiati i tempi!

Adesso, invece di utilizzare le torri per allontanare gli arabi, abbiamo allestito centinaia di centri per accoglierli.

C’è stato un momento (governo Renzi) durante il quale, data la grande affluenza, questi centri non bastavano, per cui alcuni immigrati venivano sistemati in alberghi.

Quanto alle armi, non solo non le usiamo più contro di loro, ma, siccome noi le produciamo e loro no,........ gliele vendiamo e spesso, per facilitarli, gliele portiamo a casa.

Lo sanno bene i fabbricanti d’armi nostrani e, soprattutto, americani.


14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bergoglio e Mattarella

Duole dirlo, ma la triste realtà è che nessuno dei due ci ama. Non ci ama il Capo dello Stato italiano, perché, se ci amasse davvero, non avrebbe mandato al governo degli incapaci, pur di far contenta

Sono Giorgia

Ho letto il libro di Giorgia Meloni. Quanta cultura! E poi dicono che la cultura è solo di sinistra. Chi in Parlamento può dire di aver letto la metà dei libri che ha letto lei, magari in lingua origi

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se