• Giglio Reduzzi

Desperate housewives

Anche noi abbiamo le nostre “desperate housewives

Sono le mamme delle periferie milanesi alla disperata ricerca di scuole dove i loro bambini non siano minoranza rispetto ai loro compagnucci afro-asiatici, che non parlano italiano o lo parlano a fatica.

Dato che, in queste condizioni, sarà difficile che i loro bimbi possano apprendere alcunché.

Mi chiedo anche come le maestre possano svolgere i programmi scolastici che il ministero assegna loro.

5 visualizzazioni

Call

T: 

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now