• Giglio Reduzzi

Desperate housewives

Anche noi abbiamo le nostre “desperate housewives

Sono le mamme delle periferie milanesi alla disperata ricerca di scuole dove i loro bambini non siano minoranza rispetto ai loro compagnucci afro-asiatici, che non parlano italiano o lo parlano a fatica.

Dato che, in queste condizioni, sarà difficile che i loro bimbi possano apprendere alcunché.

Mi chiedo anche come le maestre possano svolgere i programmi scolastici che il ministero assegna loro.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Come scelgono i ministri

Sto leggendo il libro di Paolo Ferri (“Il cacciatore di comete”) che descrive il lungo viaggio della sonda spaziale “Rosetta” verso una cometa dal nome impronunciabile (Churyumov-Gerasimenko) e dalla

Note per il Capo dello Stato

Le due o tre cosette che la Storia rimprovererà al capo dello Stato in carica sono, a mio avviso,: non aver capito che nel 2018, con la nomina a deputato di 300 ragazzi in cerca di prima occupazione e

Chrislam

Distratti dagli affari correnti, non ci siamo accorti che, quatto quatto, stava nascendo la nuova religione sincretica mondiale. Trattasi del “Chrislam”, cioè della fusione delle (cosiddette) religion

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now