• Giglio Reduzzi

Doppia delegittimazione

I risultati delle recenti elezioni regionali hanno confermato quanto sarebbe stato saggio da parte del presidente Mattarella che egli avesse risolto la crisi governativa del 2019 sulla base, non dei risultati delle elezioni politiche del 2018, che erano ormai vecchi, ma su quelli freschi freschi delle elezioni europee di pochi mesi prima.

Infatti la recente tornata elettorale ha dimostrato che, ad eccezione del M5S, la forza dei due schieramenti tradizionali è rimasta intatta, nonostante il cambio di etichetta (da europea a regionale).

Per quanto concerne il movimento fondato da Grillo, le elezioni di quest’anno non hanno fatto altro che evidenziare il declino di quel partito; il che però -in assenza di un rimbalzo- rappresenta esso stesso un elemento di conferma.

In sostanza il Capo dello Stato, con la sua inaspettata decisione di risolvere la crisi nelle aule parlamentari, ci ha fatto perdere tempo prezioso e rischia di farcene perdere dell’altro, se insisterà a lasciare che a governare siano persone che hanno perso ogni legittimazione.

Infatti alla delegittimazione de facto nascente dal recente risultato elettorale si aggiunge quella de iure originata dall’esito referendario sul taglio dei parlamentari.

E’ vero che gli italiani ormai sono abituati ad essere governati da persone che non sono legittimate a farlo, ma questa volta la delegittimazione sarebbe doppia (qualità + quantità)!

E si verificherebbe proprio nel momento in cui l’eccezionalità della situazione richiederebbe un’unità d’intenti da gabinetto di guerra.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Un fior di occasione

Sergio Mattarella ha sempre detto che al governo voleva un’alleanza coesa? Bene, adesso ha un fior di occasione per farlo, dando l’incarico al Centro-Destra. Infatti non può negare che un governo di C

Il ruolo dell'Opposizione

Francamente non capisco perché il Centro Destra vorrebbe far cadere questo governo, ma al tempo stesso dice che voterà a favore del provvedimento governativo volto, nelle intenzioni, a “ristorare” i l

Mission accomplished

Complice il COVID ho letto un altro di quei libri che in condizioni normali non avrei mai letto (il titolo non mi entusiasmava), ma ora sono contento di averlo fatto. Si tratta de “La capanna di padre

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now