• Giglio Reduzzi

Enti inutili

Anche l’ONU è un ente inutile?

L’ho sempre pensato ma non avevo il coraggio di dirlo, in quanto mi sembrava un’affermazione troppo controcorrente.

Specie alla luce del fatto che, secondo me, anche la NATO sopravvive a sé stessa, perché andava sciolta dopo la caduta del muro di Berlino.

In tal caso, non per inefficienza, ma per esaurimento delle finalità istitutive.

Se si considera che anche l’Unione Europea non gode di ottima salute, questo mi fa pensare che ogni istituzione sovranazionale altro non sia che la proiezione di “ disgraziati sognatori” come Metternich chiamava Mazzini.

Purtroppo queste organizzazioni artificiali, una volta create, vivono di vita propria, specie se si tratta di una vita comoda, e non si rendono conto di quando è giunto il momento di sciogliersi, vuoi perché il fine societario è stato raggiunto (Nato), vuoi perché non lo è stato mai (Onu).

Purtroppo ci sono molte di queste organizzazioni anche in casa nostra.

Una è l’ANPI, che non offre comode poltrone ma in compenso rappresenta l’ultima occasione per i nostalgici del PCI di sventolare la bandiera rossa in piazza.

20 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain. La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel