• Giglio Reduzzi

Furbizie ecclesiastiche

Aggiornato il: 31 dic 2018

Essendosi accorta che, in materia di accoglienza profughi, i fedeli credono più a Salvini che al Papa, la Gerarchia ha deciso di muoversi in tutte le direzioni possibili e cioè:


a) demonizzare l’immagine del Ministro (fatto: ci ha pensato Famiglia Cristiana);


b) far credere che anche Gesù fosse un profugo (fatto: dichiarazioni di Mons. Vincenzo Paglia);


c) migliorare la capacità comunicativa del Papa (fatto: nomina di Andrea Tornielli a portavoce unico).



21 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bergoglio e Mattarella

Duole dirlo, ma la triste realtà è che nessuno dei due ci ama. Non ci ama il Capo dello Stato italiano, perché, se ci amasse davvero, non avrebbe mandato al governo degli incapaci, pur di far contenta

Sono Giorgia

Ho letto il libro di Giorgia Meloni. Quanta cultura! E poi dicono che la cultura è solo di sinistra. Chi in Parlamento può dire di aver letto la metà dei libri che ha letto lei, magari in lingua origi

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se