• Giglio Reduzzi

I privilegi delle minoranze

A furia di promuovere i diritti delle minoranze, siamo arrivati al punto che ora è diventato un privilegio farne parte.

Sei sotto processo perché hai rubato? Se sei di etnia Rom non c’è problema: il giudice dirà che rubare fa parte della tua cultura e ti concederà un’attenuante tale che, unita alla modestia della pena, ti permetterà di continuare a rubare per il resto della tua vita.

Sei a bordo di un autobus senza biglietto? Se sei di origine africana non c’è problema. Nessun controllore che abbia a cuore la propria incolumità ti chiederà mai di mostrare il biglietto.

Sei gay? Non c’è problema. Una volta gli omosessuali tendevano a celare la loro identità, adesso possono sbandierarla sfilando mezzi nudi sui carri dei gay pride!

E’ noto che in USA le gang degli afroamericani sono più numerose e bellicose di quelle dei bianchi.

Tuttavia è evidente che, dopo il caso di George Floyd, ora i neri nutrano un senso di impunità che prima non avevano.

25 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo