• Giglio Reduzzi

Il mito della nazionalizzazione

Aggiornato il: 31 dic 2019


Fosse per quelli del Movimento Cinque Stelle, loro nazionalizzerebbero tutto: le autostrade, la banca di Bari, l’ex Ilva, l’Alitalia.

Come se l’esperienza delle aziende di Stato non fosse mai esistita e non fosse miseramente fallita ovunque.

Non si accorgono che essa era e rimane un mito. Un patetico mito giovanile.

Come se, nazionalizzando un’azienda, il problema sparisse.

Mentre in realtà si complica, perché l’esperienza insegna che quando una proprietà diventa di molti in realtà è come se diventasse di nessuno.

Soprattutto in Italia, dove la parola “contribuenti” non viene mai usata e viene sempre sostituita con quella di “Stato”, che non si capisce bene cosa sia.













5 visualizzazioni

Call

T: 

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now