• Giglio Reduzzi

Il ruolo dell'Opposizione

Francamente non capisco perché il Centro Destra vorrebbe far cadere questo governo, ma al tempo stesso dice che voterà a favore del provvedimento governativo volto, nelle intenzioni, a “ristorare” i lavoratori autonomi dimenticati nei precedenti decreti.

A me hanno insegnato che è dovere di ogni opposizione cogliere ogni occasione per mettere in crisi il governo, anche quando fa proposte condivisibili.

Assolto a questo compito, il giorno dopo si cambia una virgola al testo del decreto e lo si approva.

Decreto approvato e governo battuto.

Lo so: non è nello stile lombardo operare in questo modo.

Ma a Firenze, sono sicuro, non ci penserebbero due volte.

E neppure a Londra, dove il ruolo dell’Opposizione era preso a modello dal mondo intero.

Io stesso ci andai per completare la mia tesi di laurea (“Il ruolo dell’Opposizione nel sistema bipartitico inglese”).

53 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se

I "Salvataggi" delle ONG

Sono passati anni da quando una brava persona come il card. Robert Sarah, arcivescovo senegalese, rivelò al mondo come avveniva (e tuttora avviene) il trasferimento via gommone dei clandestini dalle c

E dovremmo pure vantarcene?

Riassumendo: 1. Il controllo dei confini è sospeso. Chiunque bussi alla nostra porta è benvenuto. Se hai vent’anni, ma dichiari di averne sedici, ti crediamo sulla parola. I documenti non servono.