top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

Il Sorpasso

Capisco che la Boldrini e la Mogherini possano essere poco interessate al sorpasso, anche in Italia, dell’Islam sul Cattolicesimo, ma non vedo perché lo debbano essere pure il Papa e la maggioranza del clero, visto che il fenomeno è ormai dato per scontato, anzi imminente, anche da autori insospettabili, come don Mario Portella.

(Cfr. il suo nuovo e documentato libro: “Islam: Una religione di Pace?”.)

In realtà il sorpasso dovrebbe preoccupare anche le nostre autorità civili (tipo Sergio Mattarella), perché, come è noto, l’Islam è molto più di una religione: è un sistema di leggi che regola tutte le attività umane e la Repubblica Islamica d’Italia che si profila all’orizzonte non avrebbe alcun punto di contatto con la nostra quasi bimillenaria cultura.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

bottom of page