• Giglio Reduzzi

Il Sorpasso

Capisco che la Boldrini e la Mogherini possano essere poco interessate al sorpasso, anche in Italia, dell’Islam sul Cattolicesimo, ma non vedo perché lo debbano essere pure il Papa e la maggioranza del clero, visto che il fenomeno è ormai dato per scontato, anzi imminente, anche da autori insospettabili, come don Mario Portella.

(Cfr. il suo nuovo e documentato libro: “Islam: Una religione di Pace?”.)

In realtà il sorpasso dovrebbe preoccupare anche le nostre autorità civili (tipo Sergio Mattarella), perché, come è noto, l’Islam è molto più di una religione: è un sistema di leggi che regola tutte le attività umane e la Repubblica Islamica d’Italia che si profila all’orizzonte non avrebbe alcun punto di contatto con la nostra quasi bimillenaria cultura.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da che parte sta Dio?

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come riconoscere i migranti "buoni"

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Auspici per il Nuovo Anno

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo