• Giglio Reduzzi

Invito alla solidarietà

Ricordate l’assurda richiesta di quel PM siciliano di processare Matteo Salvini per il comportamento da lui tenuto nei confronti della nave Gregoretti?

Nessuno può negare che, in occasione del dibattito parlamentare che ne seguì, sia il PD che il M5S abbiano votato, non in coscienza, ma secondo le linee di partito.

Cioè abbiano fatto mancare a Matteo Salvini quel minimo di solidarietà che era lecito aspettarsi.

Ora, per effetto della pandemia in atto, i partiti di governo si trovano in grande difficoltà e invocano la solidarietà delle opposizioni, capeggiate, come si sa, da Matteo Salvini.

Mi chiedo con che coraggio si possa fare una richiesta del genere, anche se a proporla con maggiore insistenza è la voce melliflua del Presidente della Repubblica.

6 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

Da che parte sta Dio?

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come riconoscere i migranti "buoni"

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Auspici per il Nuovo Anno

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo