• Giglio Reduzzi

Italia e Libia

Aggiornamento: 28 apr 2019

L’Italia, che è sempre stata con Al Serraj, ha annunciato, per bocca di Giuseppe Conte, che ora non sta né con Al Sarraj né con Haftar.

Non mi meraviglierei se questo fosse solo il primo passo verso un completo voltafaccia.

Non sarebbe una novità.

Infatti l’Italia viene considerata (non so se sia vero) come il Paese che non ha mai concluso una guerra avendo al suo fianco gli stessi alleati con cui l’aveva iniziata.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain. La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel