• Giglio Reduzzi

l'Italexit di Paragone

Aggiornamento: 29 lug 2020

Quando ho letto che Gianluigi Paragone intendeva formare un nuovo partito, ho pensato che l’Italia di tutto avesse bisogno salvo che di un nuovo movimento politico.

Poi ho visto il nome che egli intende dare al suo partito (Italexit) ed ho cambiato idea.

Specialmente alla luce del fatto che, parallelamente, Silvio Berlusconi, da quando è diventato europarlamentare, sembra essere diventato filoeuropeo.

Per cui Italexit potrebbe essere il gruppetto che prende il posto di Forza Italia nel futuro governo sovranista.

16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo