• Giglio Reduzzi

La geniale idea di Grillo


Immagino che la geniale idea di Beppe Grillo di mettere Giuseppe Conte a capo del suo movimento verrà presto sottoposta al giudizio degli iscritti.

Visto come egli ha formulato il quesito in occasione del precedente referendum, immagino che questa volta lo vorrà congegnare più o meno così:

“Volete Voi che Antonio Conte, uomo che ha già dato ottima prova delle sue eccezionali doti organizzative nel precedente governo (e che in ragione di ciò tutto il mondo ci invidia) venga chiamato alla guida del nostro Movimento?”

Colgo l’occasione per ricordargli che, se volesse adottare la logica del pacchetto (tanto cara al M5S), ci sono in panchina anche Arcuri e Casalino. Tutti e due ugualmente ricchi di esperienza e pronti a dargli una mano.

52 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Da che parte sta Dio?

Dicono che il Papa, in quanto tale, goda dell’assistenza costante dello Spirito Santo, grazie alla quale può, in certi casi, diventare infallibile. Essendo egli il vicario di Cristo mi pare giusto che

Come riconoscere i migranti "buoni"

Come distinguere i migranti buoni dai cattivi. E’ molto semplice. Basta guardare il sesso e l’età. Se sono maschi sotto i vent’anni, sono migranti in cerca di fortuna che scappano da casa o sono incor

Auspici per il Nuovo Anno

Non so Voi, ma io mi accontenterei di un Nuovo Anno che ci regalasse: 1. Un Capo dello Stato rispettato in Italia ed all’estero e che non debba ricorrere all’interprete anche solo per dire “Buo