top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

La "pochette"

Non è che, se uno porta la cravatta e la pochette coordinate, allora è un uomo di classe.

La classe è qualcosa che viene da dentro, la cui presenza (o assenza) si nota anche quando l’uomo è nudo.

Giuseppe Conte veste meglio di molti suoi predecessori nel ruolo, ma è molto lontano dal copiarne la dignità.

Ricordo che, quando ad un Premier della prima repubblica veniva meno l’appoggio di una componente governativa, la seduta del Parlamento durava pochi minuti.

Giusto il tempo per il Premier di dire: prendo nota della situazione che si è venuta a creare ed oggi stesso mi rivolgerò al Presidente della Repubblica per le decisioni conseguenti.

Punto e basta. Non una parola in più.

Non ricordo di aver mai assistito ad una tediosa e lunghissima elencazione da parte del Premier dimissionario di tutte le malefatte compiute di colui che gli sedeva accanto.

Eppure questo è quanto ha fatto in Agosto l’uomo con cravatta e pochette.

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

bottom of page