• Giglio Reduzzi

La responsabilità dei morti in mare

Pare che, nel tentativo di attraversare clandestinamente il Mediterraneo, nei primi sei mesi di quest’anno siano morti più di 1000 migranti.

Tutti si stracciano le vesti, ma pochi si pongono questa semplice domanda: chi ha la colpa di queste morti?

Chi, come Theresa May, diceva: state a casa vostra, perché qui non c’è posto, oppure chi, come Matteo Renzi, diceva: venite qui che c’è posto per tutti?


12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Salvini "Defensor Fidei" ?

Coloro che esprimono meraviglia per il fatto che Salvini sia rimasto l’unico (insieme all’ex boyscout Renzi) a difendere i valori del cristianesimo nell’aula del Senato dimostrano di avere la memori

L'uomo dei record

Esiste un uomo che è diventato Premier di un grande Paese senza aver mai fatto politica, neppure a livello comunale? Sì, è italiano e si chiama Giuseppe Conte. Esiste un uomo capace, in due anni conse

Nuove delusioni

La mia passione per la politica viene da lontano. Quando i miei compagni d’università andavano in Svezia per godere della maggior libertà sessuale ivi praticata, io, cretino, andavo a Londra per veder