• Giglio Reduzzi

Il migliore dei buchi possibili

Sono decenni che sento parlare di “lavori socialmente utili”.

In realtà si trattava di lavori totalmente inutili, creati dai sindaci per alleviare lo stato di sofferenza dei disoccupati, senza lederne (troppo) la dignità.

In realtà si trattava di chiamare una squadra di uomini a fare dei buchi ed un’altra a tapparli.

In quest’ottica non c’è dubbio che il buco che si sta facendo sotto il Frejus, anche se non supera l’esame costo/benefici, rimane pur sempre il miglior buco che si possa fare.

4 visualizzazioni

Call

T: 

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now