top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

Le mancate forniture di gas russo

Per capire se l’interruzione delle somministrazioni di gas dalla Russia per effetto degli incidenti occorsi nei condotti submarini costituisca o no un’infrazione dei relativi contratti mi pare che esista un controllo molto semplice da fare:

verificare il luogo di consegna.

Se si tratta di un “delivery point” “ex Works” non c’è infrazione, perché trasporto ed assicurazione sono a carico del destinatario; viceversa se la consegna è “CIF”, allora l’interruzione è a carico del fornitore e sua è la colpa per infrazione contrattuale, salvo che sia certificata la “forza maggiore”, tipo terremoto.

76 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

bottom of page