• Giglio Reduzzi

Ma che modo di votare!

Votare per posta, come è stato fatto in USA per l’elezione del Presidente, non può essere la regola.

Può solo essere un’eccezione alla regola, come fu originariamente concepita, allo scopo di permettere l’esercizio del diritto di voto alle migliaia di soldati in giro per il mondo.

Sono sicuro che Joe Biden, benchè probabilmente sia stato favorito da questa modalità di voto, una volta al potere sarà il primo a promuovere una riforma delle leggi elettorali che limiti questo modo anomalo di votare.

L’ho detto ai miei amici americani ed anche coloro che hanno votato per Biden si sono detti d’accordo.

14 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Salvini offre l'altra guancia

Immagino che, votando sì all’ennesimo scostamento di bilancio, il Centro-Destra abbia avuto la sua bella convenienza, come dicono a Genova. Finora, con i precedenti scostamenti, non l’ha avuta. Certo

A.A.A. Cercasi manager

Quei bravi managers che il governo centrale ritiene non esserci in Calabria (per cui la inonda di commissari) sono invece massicciamente presenti in tutte le istituzioni pubbliche delle Regioni setten

Arriva il vaccino!

Non vedo alcun motivo di esultare all’annuncio del nuovo vaccino Pfizer, anche se certo non mi sottrarrò al suo uso. Se osservo tutte le restrizioni (che, per una persona anziana, non sono molto gravo

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now