• Giglio Reduzzi

Ma davvero l'UE vuole che cresciamo?

Aggiornato il: 12 dic 2018

Non ho dubbi che la nostra crescita rappresenti una preoccupazione per l’Europa. (Leggi: Francia e Germania.)

Ma temo che essa costituisca più un timore che un auspicio.

Del resto non si capisce perché una manovra economica, che è fieramente avversata da PD e FI, debba invece risultare ben accetta alla Commissione, che è emanazione diretta delle loro Case Madri.

E difatti Tajani la osteggia sia quando sta a Bruxelles che quando sta a Roma.

10 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Progredire non è trasgredire

L’esperienza di vita dovrebbe averci insegnato che i dieci comandamenti sono cosa buona e giusta anche per i non credenti. Lo stesso dicasi per alcuni valori naturali che stanno alla base di un’ordina

Ecumenismo ed ultra-ecumenismo

La svolta ultra-ecumenica verificatasi con la Dichiarazione di Abu Dhabi (che mette tutte le religioni sullo stesso piano) è frutto esclusivo di questo papato ed ha colto tutti di sorpresa. Non sarei

Omosessualità no, ma....

La recente dichiarazione della Congregazione per la Dottrina della Fede (CDF) che nega ai sacerdoti la facoltà di benedire le coppie omosessuali, essendo di un’ovvietà assoluta, era del tutto superflu

Call

T: 

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now