• Giglio Reduzzi

Mancati ministri

Avete notato che al governo non c’è andato nessuno di quei parlamentari che stavano accanto alla Rachete, quando questa entrò di prepotenza nel porto di Lampedusa?

E cioè Del Rio, Fratoianni e Orsini?

E lo sapete perché?

Perché, avendo essi infranto una legge, in un Paese normale essi sarebbero ora in prigione, altro che al governo!

E benché gli alti incarichi ricoperti nei rispettivi partiti li costringessero a trattare personalmente con il M5S, essi temevano che, una volta diventati ministri, avrebbero potuto ricevere per lo meno un avviso di garanzia.

E messo nei guai il partner di governo.

In un Paese normale, beninteso.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Progredire non è trasgredire

L’esperienza di vita dovrebbe averci insegnato che i dieci comandamenti sono cosa buona e giusta anche per i non credenti. Lo stesso dicasi per alcuni valori naturali che stanno alla base di un’ordina

Ecumenismo ed ultra-ecumenismo

La svolta ultra-ecumenica verificatasi con la Dichiarazione di Abu Dhabi (che mette tutte le religioni sullo stesso piano) è frutto esclusivo di questo papato ed ha colto tutti di sorpresa. Non sarei

Omosessualità no, ma....

La recente dichiarazione della Congregazione per la Dottrina della Fede (CDF) che nega ai sacerdoti la facoltà di benedire le coppie omosessuali, essendo di un’ovvietà assoluta, era del tutto superflu

Call

T: 

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now