• Giglio Reduzzi

Mancati ministri

Avete notato che al governo non c’è andato nessuno di quei parlamentari che stavano accanto alla Rachete, quando questa entrò di prepotenza nel porto di Lampedusa?

E cioè Del Rio, Fratoianni e Orsini?

E lo sapete perché?

Perché, avendo essi infranto una legge, in un Paese normale essi sarebbero ora in prigione, altro che al governo!

E benché gli alti incarichi ricoperti nei rispettivi partiti li costringessero a trattare personalmente con il M5S, essi temevano che, una volta diventati ministri, avrebbero potuto ricevere per lo meno un avviso di garanzia.

E messo nei guai il partner di governo.

In un Paese normale, beninteso.

9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

E’ evidente che ai dirigenti della RAI non importa un fico secco della salute mentale dei cittadini. Altrimenti eviterebbero di accrescere l’ansia degli ascoltatori fornendo notizie terribili su situa

Sono molti i leghisti che si chiedono cosa aspetta Salvini a negare la fiducia a questo governo. Spero solo che non siano gli stessi che già lo volevano fuori dal governo nel 2019, salvo poi criticarl

La ricerca degli effettivi titolari e/o beneficiari di alcuni beni patrimoniali italiani è stata lunga e faticosa. Lo apprendiamo dai giornali a seguito dell’iniziativa governativa di sanzionare gli o