• Giglio Reduzzi

Miglior Premier per caso

Io non so se Mario Draghi sia il migliore dei premier possibili, ma -se lo è- è per puro caso.

Infatti è un tecnico, nominato espressamente per svolgere compiti tecnici, che si trova a dover affrontare problemi squisitamente politici.

La mia impressione è che tanto tagliato non lo sia.

Lo deduco dal modo poco diplomatico con cui si riferisce a Putin, ben sapendo che non potrà sbarazzarsi di lui per un lungo tempo a venire.

Diplomazia vorrebbe (a mio avviso) che la parte del falco venisse lasciata a chi non dipende dalla Russia per la fornitura di un bene prezioso come il gas.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se davvero si vuole riformare la Scuola (come sarebbe ora e tempo di fare) occorre preliminarmente prendere due iniziative rivoluzionarie, che sarà dura far passare in Parlamento: a) togliere v

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è