• Giglio Reduzzi

Non Expedit

Stefano Fontana, docente alla Sapienza (nessuna parentela con l’ex Ministro Lorenzo Fontana) scrive su “Basta Bugie” di ieri che forse è arrivata l’ora per i cattolici di non andare più a votare.

Cioè sarebbe arrivata l’ora, per la Chiesa, di ripristinare il vecchio “Non expedit”.

Non sono d’accordo.

L’unica cosa che i cattolici dovrebbero fare è smetterla di votare per il PD e (ça va sans dire) per i partiti e partitini che si collocano alla sua sinistra.

Infatti è solo nel PD (e nei suoi alleati) che vivono allegramente coloro che vorrebbero cancellare Dio, Patria e Famiglia.

Grazie al cielo, a destra del PD c’è ancora chi crede a questi ideali e li difende con tutte le forze.

93 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Mi pare giusto che il governo si dia da fare per trovare alternative alla fornitura del gas russo. Ma ritengo che dovrebbe farlo senza sbandieramenti, anzi di nascosto, visto che si tratta di porre r

Un esempio lampante di quanto lo Stato rincorra la modernità -o dica di farlo-, ma rimanga sempre indietro si trova nel modo in cui ci fa votare. Che è rimasto uguale a quello prescritto quando furono

Certo, la guerra lascerebbe attoniti con qualunque modalità venisse svolta, ma quello che nel conflitto russo/ucraino fa più impressione è vedere che i combattimenti (per ora) avvengono con gli stessi