• Giglio Reduzzi

Notiziari ansiogeni

Mi chiedono come sto.

Sto come può stare uno che ha appena sentito dire dal telegiornale che:

· a Kabul c’è il fuggi-fuggi generale, l’aeroporto è assediato, i terroristi sparano sulla folla,

· il Nord d’Italia è alluvionato,

· il Sud invece brucia, preda degli incendi per lo più dolosi,

· i prodotti agricoli scampati alle bizze del tempo non trovano raccoglitori, per via del reddito di cittadinanza,

· i ghiacciai si sciolgono e le città litorali sono a rischio,

· in cielo c’è un asteroide che minaccia di colpire la Terra,

· un sacco di animali sono in via d’estinzione, vittime della siccità e dei bracconieri,

· l’epidemia COVID imperversa e già si parla di quarta ondata e terza vaccinazione,

· Lampedusa è invasa da falsi profughi, mentre a Roma arrivano, a migliaia, quelli veri dell’Afganistan,

· in Sicilia un uomo ha ucciso la ragazza che l’aveva rifiutato sparandole da lontano, per non superare il limite impostogli dal giudice.

Ho dimenticato qualcosa?

Poi mi chiedono come sto.

82 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain. La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel