• Giglio Reduzzi

Papa Francesco "santo subito"?


Io trovo mal spese tutte le energie che vengono dedicate a stabilire se questo sia un buon Papa o non lo sia affatto.

Per me la risposta risiede nel semplice fatto che una folla sempre maggiore di chierici e semplici fedeli si ponga il problema.

Quando mai è successo, in epoca moderna beninteso, che, a Papa regnante, si ponesse il problema della sua adeguatezza a ricoprire l’incarico?

Le critiche sono sempre apparse a… papa morto.

Del papa vivo si è sempre detto un gran bene.

Anzi, nel caso del papa polacco, le lodi sono continuate anche dopo la sua morte.

Infatti c’era chi voleva che fosse fatto santo subito.

Chi oserà fare la stessa richiesta per il papa argentino?

62 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Salvini "Defensor Fidei" ?

Coloro che esprimono meraviglia per il fatto che Salvini sia rimasto l’unico (insieme all’ex boyscout Renzi) a difendere i valori del cristianesimo nell’aula del Senato dimostrano di avere la memori

L'uomo dei record

Esiste un uomo che è diventato Premier di un grande Paese senza aver mai fatto politica, neppure a livello comunale? Sì, è italiano e si chiama Giuseppe Conte. Esiste un uomo capace, in due anni conse

Nuove delusioni

La mia passione per la politica viene da lontano. Quando i miei compagni d’università andavano in Svezia per godere della maggior libertà sessuale ivi praticata, io, cretino, andavo a Londra per veder