• Giglio Reduzzi

Papa Francesco "santo subito"?


Io trovo mal spese tutte le energie che vengono dedicate a stabilire se questo sia un buon Papa o non lo sia affatto.

Per me la risposta risiede nel semplice fatto che una folla sempre maggiore di chierici e semplici fedeli si ponga il problema.

Quando mai è successo, in epoca moderna beninteso, che, a Papa regnante, si ponesse il problema della sua adeguatezza a ricoprire l’incarico?

Le critiche sono sempre apparse a… papa morto.

Del papa vivo si è sempre detto un gran bene.

Anzi, nel caso del papa polacco, le lodi sono continuate anche dopo la sua morte.

Infatti c’era chi voleva che fosse fatto santo subito.

Chi oserà fare la stessa richiesta per il papa argentino?

66 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

L'origine del perdono

De Silvana numquam satis, verrebbe voglia di dire. Qualche giorno fa, su La Verità, Silvana De Mari ha scritto un articolo che avrà fatto sobbalzare sulla sedia più di una persona, ma è la pura verità

Il PD fa di necessità virtù

Come è noto, il PD è convinto che il governo del Paese gli tocchi per mandato divino, specie ora che riceve il supporto della Chiesa. Il partito di Letta fa proprio il detto: non lo fò per piacer mio

Solidarietà internazionale

Anche del Libano la comunità internazionale sembra essersi dimenticata, benché dovrebbe essere in cima alla lista delle nazioni che necessitano di solidarietà. Dopo il disastro che ha colpito Beirut l