top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

Primati lombardi

Da settimane mi domando per quale misterioso motivo sia la Lombardia la prima regione d’Italia, anzi del mondo, ad essere stata colpita dal COVID 19 e ad esserlo stata così duramente.

So che la Lombardia detiene diversi primati.

Per esempio quello della religiosità. Al punto da aver avuto due Papi consecutivi (uno di Bergamo e l’altro di Brescia), subito dopo la seconda guerra mondiale. Ma non vedo quale possa essere il nesso tra i due eventi.

L’unico motivo possibile lo trovo nel fatto che la Lombardia è, certamente, la regione più industrializzata d’Italia e, forse, del mondo.

E’ quindi possibile che essa, attraverso le sue relazioni economiche esterne, sia stata esposta più di ogni altra regione al focolaio d’infezione originario, individuato, come noto, in Cina.

Una cosa è certa: che la curva della diffusione del virus nelle varie Regioni e quella del loro grado di industrializzazione sono compatibili e spesso coincidono.

19 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

bottom of page