• Giglio Reduzzi

Primati lombardi

Da settimane mi domando per quale misterioso motivo sia la Lombardia la prima regione d’Italia, anzi del mondo, ad essere stata colpita dal COVID 19 e ad esserlo stata così duramente.

So che la Lombardia detiene diversi primati.

Per esempio quello della religiosità. Al punto da aver avuto due Papi consecutivi (uno di Bergamo e l’altro di Brescia), subito dopo la seconda guerra mondiale. Ma non vedo quale possa essere il nesso tra i due eventi.

L’unico motivo possibile lo trovo nel fatto che la Lombardia è, certamente, la regione più industrializzata d’Italia e, forse, del mondo.

E’ quindi possibile che essa, attraverso le sue relazioni economiche esterne, sia stata esposta più di ogni altra regione al focolaio d’infezione originario, individuato, come noto, in Cina.

Una cosa è certa: che la curva della diffusione del virus nelle varie Regioni e quella del loro grado di industrializzazione sono compatibili e spesso coincidono.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se davvero si vuole riformare la Scuola (come sarebbe ora e tempo di fare) occorre preliminarmente prendere due iniziative rivoluzionarie, che sarà dura far passare in Parlamento: a) togliere v

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è