• Giglio Reduzzi

I confini morali del Reddito di Cittadinanza

Aggiornamento: 17 feb 2019

Spero di sbagliarmi, ma mi sembra che i requisiti legali per ottenere il Reddito di Cittadinanza (RdC) siano solo di ordine economico.

Cioè consistano nel non superare una certa soglia di reddito e di patrimonio. Punto e basta.

Non vedo alcuna soglia minima di carattere morale.

Pertanto un venticinquenne che è ufficialmente disoccupato, ma di notte spaccia droga, può richiedere ed ottenere il RdC?

Oppure un ragazzo di ventisei anni che ha avuto tre figli da tre donne diverse può chiedere ed ottenere un RdC con le maggiorazioni del caso?

E che dire di quei giovanotti, ugualmente nullatenenti, che dispongono solo di un mezzo a due ruote, però lo usano senza casco, senza assicurazione e con un ospite abusivo a bordo?

E quelli che sparano in giro per le strade, con pistole illegalmente detenute?

Anche a loro spetterà il RdC?

Essere in carcere, o esserlo stato, è condizione dirimente?

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain. La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel