• Giglio Reduzzi

Revoca Benetton

Mi fa dispiacere notare che nei massimi esponenti del M5S l’intento punitivo nei riguardi della famiglia Benetton prevalga sul desiderio di assicurare un miglior servizio ai cittadini italiani.

Infatti, se così non fosse, la minacciata revoca delle concessioni autostradali a quella famiglia, per giustificata che sia, dovrebbe essere preceduta da un’accurata indagine volta ad assicurare che chi viene dopo i Benetton si comporterà meglio di loro. Ad evitare che dalla padella si passi alla brace.

Inchiesta di cui però non abbiamo traccia.

Il che mi fa temere che in seno al M5S serpeggi lo stesso sentimento di invidia sociale che alimentava il defunto PCI.

















12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Pare che Bruxelles abbia chiesto a Giorgia Meloni di far sbarcare in Italia i migranti presenti sulle navi ONG. Spero che il nostro nuovo Premier abbia risposto picche, perché sbarco non significa sal

Stringe il cuore percorrere i viali delle vecchie “zone industriali” e vedere che due capannoni su tre sono chiusi. Vuoi perché l’attività produttiva che vi si svolgeva è finita all’estero o perché è

Un imbarazzato Segretario di Stato vaticano ha appena annunciato che tra due giorni Papa Francesco andrà a Manama, capitale del Bahrain. La notizia è piombata sugli ascoltatori come un fulmine a ciel