• Giglio Reduzzi

Salvini offre l'altra guancia

Immagino che, votando sì all’ennesimo scostamento di bilancio, il Centro-Destra abbia avuto la sua bella convenienza, come dicono a Genova.

Finora, con i precedenti scostamenti, non l’ha avuta.

Certo dev’essere stata dura far dire di sì a Matteo Salvini, dopo tutto il veleno che su di lui hanno riversato prima Giuseppe Conte (al momento di giustificare il cambio di alleanze) e poi l’intero gruppo M5S (quando, per meri interessi di partito, decisero di mandarlo a processo)!

Offrire una carezza dopo aver preso tanti schiaffi è un gesto più da devoto cristiano che da leader politico.

Peccato che la gerarchia (quella del Vade retro Salvini) non lo riconoscerà mai.

77 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti

E’ evidente che ai dirigenti della RAI non importa un fico secco della salute mentale dei cittadini. Altrimenti eviterebbero di accrescere l’ansia degli ascoltatori fornendo notizie terribili su situa

Sono molti i leghisti che si chiedono cosa aspetta Salvini a negare la fiducia a questo governo. Spero solo che non siano gli stessi che già lo volevano fuori dal governo nel 2019, salvo poi criticarl

La ricerca degli effettivi titolari e/o beneficiari di alcuni beni patrimoniali italiani è stata lunga e faticosa. Lo apprendiamo dai giornali a seguito dell’iniziativa governativa di sanzionare gli o