top of page
  • Immagine del redattoreGiglio Reduzzi

Telefonata provvidenziale


Tutti lamentano che chi commette un reato sia quasi sempre un recidivo. E pertanto se la prendono con il giudice che ha rimesso in libertà il delinquente.

Siccome immagino che ai magistrati non faccia piacere passare dalla parte del torto, avanzo una proposta:

Perché due ore prima di rilasciare il delinquente il magistrato non fa un colpo di telefono alla questura per avvisarla della decisione che sta per prendere?

In tal modo, se il rilasciato torna a delinquere, la colpa passa automaticamente alla polizia e la magistratura si libera di ogni responsabilità, mantenendo intatta la propria libertà di giudizio.

E’ lo stesso meccanismo che usano le prefetture per avvisare i sindaci che sta per piovere ed il fiume potrebbe straripare.


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Magistrati e Migranti

Perché il giudice di Catania sbaglia. Non è in suo potere verificare la compatibilità delle leggi ordinarie italiane con il diritto comunitario. Al massimo, se vuole, può raffrontarle con la Costituzi

Matteo Messina Denaro

Martedì sera (25 settembre) RAI3 ha dedicato tutta la prima serata per celebrarne la cattura. Non capisco perché l’abbia fatto. L’arresto del capo mafia costituisce un fatto eccezionale di per sé, ma

La Prudenza della Premier

Qualche volta capita anche a me di chiedermi come mai la signora Meloni, ora che è al governo, non faccia le stesse cose che diceva avrebbe fatto quando era in campagna elettorale, specie in materia d

Comments


bottom of page