• Giglio Reduzzi

Telefonata provvidenziale


Tutti lamentano che chi commette un reato sia quasi sempre un recidivo. E pertanto se la prendono con il giudice che ha rimesso in libertà il delinquente.

Siccome immagino che ai magistrati non faccia piacere passare dalla parte del torto, avanzo una proposta:

Perché due ore prima di rilasciare il delinquente il magistrato non fa un colpo di telefono alla questura per avvisarla della decisione che sta per prendere?

In tal modo, se il rilasciato torna a delinquere, la colpa passa automaticamente alla polizia e la magistratura si libera di ogni responsabilità, mantenendo intatta la propria libertà di giudizio.

E’ lo stesso meccanismo che usano le prefetture per avvisare i sindaci che sta per piovere ed il fiume potrebbe straripare.


2 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Papa Francesco è "cristiano"?

Qualche anno fa chiesero a papa Francesco se fosse davvero “cattolico”. La domanda era oziosa, perché era evidente che lo fosse. E difatti egli rispose in modo deciso (ed anche un po’ risentito) di es

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now