• Giglio Reduzzi

Un fior di occasione

Sergio Mattarella ha sempre detto che al governo voleva un’alleanza coesa?

Bene, adesso ha un fior di occasione per farlo, dando l’incarico al Centro-Destra.

Infatti non può negare che un governo di Centro Destra sarebbe molto più coeso sia dell’attuale sia del precedente.

Né varrebbe l’obiezione che ad una coalizione di questo tipo mancherebbero trenta o quaranta voti, perché anche i più sprovveduti sanno che in Parlamento ci sono decine di giovani deputati, privi di vera ideologia, cui solo l’appannaggio parlamentare consentirà di pagare il mutuo che hanno appena contratto e che, pertanto, voteranno a favore della nuova alleanza senza battere ciglio.

56 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se

I "Salvataggi" delle ONG

Sono passati anni da quando una brava persona come il card. Robert Sarah, arcivescovo senegalese, rivelò al mondo come avveniva (e tuttora avviene) il trasferimento via gommone dei clandestini dalle c

E dovremmo pure vantarcene?

Riassumendo: 1. Il controllo dei confini è sospeso. Chiunque bussi alla nostra porta è benvenuto. Se hai vent’anni, ma dichiari di averne sedici, ti crediamo sulla parola. I documenti non servono.