• Giglio Reduzzi

Un governo amico

Ieri un giudice ha emesso una sentenza che tutti gli italiani hanno ritenuto incredibile. Alludo al caso Marco Vannini.

Non è la prima volta che i cittadini si trovano di fronte a giudizi strabilianti.

Ma è la prima volta che, al cospetto di una sentenza stravagante, ben due ministri in carica promettono di andare a fondo.

E dire che si tratta, per entrambi i ministri, di persone abituate a parteggiare sempre e comunque per la Magistratura.

Per me questo è un grande segnale.

I governi precedenti non si sono mai occupati dei sentimenti della popolazione: i cittadini volevano una cosa ed il governo ne faceva un’altra.

Un esecutivo che sta dalla parte dei cittadini è una novità assoluta per gli italiani.

Fosse stata una consuetudine, non sarebbe nata neppure la Mafia.

Perchè i padrini sono nati apposta per dare ai cittadini quella giustizia che non riuscivano ad ottenere dalle autorità legalmente costituite.

Almeno così era in origine.

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Un fior di occasione

Sergio Mattarella ha sempre detto che al governo voleva un’alleanza coesa? Bene, adesso ha un fior di occasione per farlo, dando l’incarico al Centro-Destra. Infatti non può negare che un governo di C

Il ruolo dell'Opposizione

Francamente non capisco perché il Centro Destra vorrebbe far cadere questo governo, ma al tempo stesso dice che voterà a favore del provvedimento governativo volto, nelle intenzioni, a “ristorare” i l

Mission accomplished

Complice il COVID ho letto un altro di quei libri che in condizioni normali non avrei mai letto (il titolo non mi entusiasmava), ma ora sono contento di averlo fatto. Si tratta de “La capanna di padre

Call

T: 

Contact

Follow me

© 2023 by Nicola Rider.
Proudly created with
Wix.com
 

  • Facebook Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now