• Giglio Reduzzi

Viktor Orban

Alla Sinistra non sembrava vero di approfittare di una sbavatura per poter finalmente scagliarsi contro Viktor Orban, cioè l’amico dell’odiato Centro-Destra.

Ma si è trattato davvero di una “sbavatura”?

Evidentemente la Sinistra non si è resa conto che in nostro Premier Giuseppe Conte sta facendo le stesse cose che si propone di fare Viktor Orban, con l’aggravante che il nostro prima prende le misure e poi le sottopone con tutta calma all’approvazione del Parlamento, mentre l’altro prima chiede il permesso al Parlamento e poi prende i provvedimenti del caso.

Inoltre la Sinistra dimentica che i parlamentari attuali sono figli di quegli ungheresi che hanno a lungo subito l’oppressiva dittatura comunista, per cui sanno benissimo che Viktor Orban non ha velleità dittatoriali.

Gli ungheresi sono vaccinati contro la dittatura.

Non hanno bisogno che noi gli ricordiamo il trattamento che i governanti comunisti riservarono, inter alias, al povero card. Jozsef Mindszenty!

11 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Bergoglio e Mattarella

Duole dirlo, ma la triste realtà è che nessuno dei due ci ama. Non ci ama il Capo dello Stato italiano, perché, se ci amasse davvero, non avrebbe mandato al governo degli incapaci, pur di far contenta

Sono Giorgia

Ho letto il libro di Giorgia Meloni. Quanta cultura! E poi dicono che la cultura è solo di sinistra. Chi in Parlamento può dire di aver letto la metà dei libri che ha letto lei, magari in lingua origi

La Chiesa mi ha fregato!

E dire che pochi sono cresciuti all’ombra del campanile come è stato per me. Prima di laurearmi, l’Università Cattolica di Milano mi ha fatto recitare il giuramento antimodernista di Pio X. Adesso, se